Impianti di climatizzazione a Perugia

Condizionatori per abitazioni con unità esterna e comando inverter

Bardani S.r.l. si occupa dell’installazione di impianti di climatizzazione di prima classe che garantiscono i consumi più bassi a fronte di un maggior livello di efficienza, prodotti con componenti e materiali di massima qualità con unità esterne adatte anche a piccoli ambienti come monolocali. Le tipologie di impianti di climatizzazione a Perugia proposte sono:

  • Sistemi residenziali di tipo mono e multi split a espansione diretta. Il primo ha un’unica fonte di immissione dell’aria fredda/calda, mentre il multi split la diffonde da più aperture.
  • Impianti VRV (sistemi a volume di refrigerante variabile).
  • Sistemi aria-acqua come le pompe di calore in grado di produrre sia l’acqua calda sanitaria dell’abitazione e il riscaldamento sia il raffreddamento degli ambienti per mezzo di acqua fredda.
  • Impianti per il trattamento dell’aria con deumidificatore e scambiatore termico. Possono riscaldare e deumidificare l’aria riutilizzando il calore dell’aria espulsa, con grandi risparmi in termini energetici. Ideali in particolare negli impianti di climatizzazione radianti, a parete, soffitto o pavimento.

Impianti VRV per condomini

Un insieme di compressori ad inverter permette a questi impianti di variare il livello del fluido refrigerante verso le terminazioni presenti in più ambienti della casa. Gli inverter riescono a modulare la compressione del gas refrigerante a seconda delle necessità termiche di ciascun ambiente. Un sistema VRV può gestire decine di unità, le quali possono essere poste su diversi livelli, mentre le tubazioni che trasportano il fluido refrigerante possono prolungarsi anche per centinaia di metri, rendendoli particolarmente adatti alle abitazioni di più piani.


Dove installare l'unità esterna

L’unità esterna con il motore è l’elemento più voluminoso, pesante e rumoroso degli impianti di climatizzazione a Perugia. È collegata alle unità interne tramite condutture in rame e può essere installata sul balcone a terra o a parete oppure, se possibile, fissata sulla facciata, in genere sotto la finestra. Non deve essere montata per forza in corrispondenza dello split, ma può stare più in basso o più in alto a seconda delle esigenze. Una corretta messa istallazione prevede che venga posizionata sulle staffe in perfetto livellamento, con una distanza dalla parete di fondo di circa 10 cm e senza impedimenti davanti. Inoltre non deve essere irraggiata direttamente dal sole, almeno nelle ore più calde.

Per il residenzionale le unità interne più installate sono a PARETE e CLIMATIZZATORI SENZA UNITA’ ESTERNA, e l’impianto può essere a MONO SPLIT– DUAL SPLIT– TRIAL SPLIT in pompa di calore, gas ecologico R410A, tecnologia INVERTER